L'io è il soggetto della coscienza. La sua attenzione oscilla tra interazione e metainterazione.