Gli umani, specialmente i vittimisti, sono vittime di se stessi, non dei disumani.